UpContract

Guarda la Gallery

“Arredare non significa fare scenografie, non significa fare belle immagini per le riviste; è piuttosto creare una qualità di vita, una bellezza che nutre l’anima” afferma uno dei più importanti interior designer.

Su questa vision, abbiamo ideato, studiato e creato nel dettaglio il progetto per i nostri uffici. Unire la bellezza di elementi di alto design alla funzionalità e operatività di uno spazio lavorativo. Unire l’eleganza di forme, colori e moduli all’organizzazione di un ambiente ben diviso e strutturato.

Il primo passo è stato proprio dividere e separare correttamente gli spazi che sono stati modulati in:

  1. area attesa e reception
  2. area relax con cucina completa
  3. sala riunioni principale
  4. sala riunioni secondaria
  5. ufficio direzionale
  6. ufficio semi direzionale
  7. ufficio operativo.

Per l’organizzazione degli ambienti, abbiamo optato per pareti divisorie in vetro, cieche e attrezzate, la scelta migliore per delimitare le aree di lavoro con eleganza e funzionalità.

Una volta separati gli spazi, abbiamo selezionato i migliori arredi per ogni singola area.

Per l’area attesa e reception, abbiamo scelto un mobile reception in metallo, con sgabelli coordinati, rivestiti in ecopelle. Per l’attesa, due poltrone caratterizzate da linee sinuose e morbide, dalle tonalità cromatiche accese, rivestite in ecopelle che donano una fantastica comodità oltre che un tocco di stile innato.

Per la sala riunioni principale, invece, abbiamo selezionato:

  1. un tavolo riunioni rettangolare, con piano in tecnopolimero e struttura in metallo, completo di canalizzazione per elettrificazione (fondamentale ai fini lavorativi);
  2. le sedute riunioni su puntale, con sedile imbottito e rivestito in ecopelle;
  3. un mobile contenitore realizzato su misura dal nostro interior designer affinché coniugasse la funzionalità di uno spazio di archiviazione all’eleganza di un arredo che deve colpire e conquistare lo sguardo;
  4. un divano in ecopelle, dall’alto design e dalle forme moderne garantendo al tempo stesso un relax e una comodità senza eguali;
  5. per l’acustica dell’ambiente, abbiamo scelto i pannelli fonoassorbenti art e pannelli con supporti per vetro di Caimi.

Per la sala riunioni secondaria, invece, abbiamo selezionato un elegante tavolo riunioni quadrato, con piano in HPL e struttura in metallo, con sedute riunioni su slitta, con sedile e schienale rivestiti in tessuto.

Passiamo ora agli uffici direzionali e semidirezionali: per entrambi abbiamo selezionato delle scrivanie che unissero l’eleganza alla funzionalità di elementi d’arredo che vengono scelti per la loro unicità e per i vantaggi che offrono.

Per l’ufficio direzionale, abbiamo puntato su una scrivania, con piano curvo in legno impiallacciato e mobile di servizio laccato, con seduta direzionale in ecopelle e sedute visitatore coordinate. Per quello semidirezionale, invece abbiamo scelto una scrivania con piano in nobilitato a forte spessore, completa di mobile di servizio e seduta operatore rivestita in ecopelle. Anche qui due sedute visitatore coordinate. In entrambe le zone, abbiamo abbinato i migliori pannelli fonoassorbenti per un’acustica migliore.

Infine, ci siamo occupati dell’ufficio operativo per il quale abbiamo scelto un bench da quattro posti, completo di accessori per elettrificazione, in abbinamento a sedute caratterizzate dalla fantastica comodità (basti pensare che ci passiamo ogni giorno ore e ore di lavoro e per questo l’ergonomia è il primo valore sul quale abbiamo puntato). Sempre per quest’ambiente, abbiamo scelto dei mobili contenitori con frontali in nobilitato, delle cassettiere coordinate e dei pannelli fonoassorbenti che ci permettessero di lavorare in estrema tranquillità e serenità essendo una zona condivisa.

Dulcis in fundo, il tocco di eleganza e design delle tende che abbiamo selezionato e della tenda a rullo brandizzata Up Contract. Cosa ne pensi?