0823423380 info@upcontract.com

Come riadattare il proprio locale ai tempi del Coronavirus: i nostri consigli

Tornerà tutto come prima? E’ il quesito che ormai ci poniamo quotidianamente. La pandemia causata dal Covid-19 ha totalmente sconvolto le nostre abitudini e modificato la routine giornaliera, con i dati che parlano chiaro: quella che stiamo vivendo è una delle sfide più grandi, non soltanto sanitaria, ma anche economica.

 

La maggior parte delle aziende hanno subito un grande arresto, con la speranza di poter ripartire il prima possibile. In questo momento non bisogna demordere, ma tenere duro e combattere per tornare più forti di prima.

 

Per non farsi trovare impreparati alla ripartenza, è necessario sin da ora iniziare a programmare il ritorno sul mercato e a capire quali siano le modifiche da attuare per garantire la sicurezza sia ai propri dipendenti che ai Clienti. 

 

Quattro consigli su come riorganizzare gli elementi di arredo

 

Nel momento in cui le attività riprenderanno le loro funzioni, sicuramente occorrerà riorganizzare gli spazi operativi. Proprio per questo, oggi ti aiuteremo a rendere la tua attività di ristorazione (bar, ristoranti, pizzerie) sicura e funzionale. Vediamo insieme come.

 

1)   Disporre correttamente gli spazi

 

Vista della sala di un locale con tavoli ben distanziatiIl primo passo fondamentale è rivedere la gestione degli spazi operativi, in modo da rispettare le distanze di sicurezza imposte dalle normative vigenti.

 

Adottare questa misura sarà necessario per tutelare la salute sia dei propri collaboratori che dei propri clienti, poiché è impensabile lasciare tutto com’era: bisogna sapersi evolvere in modo da contrastare gli effetti della quarantena e incentivare le persone ad entrare nel nostro locale.

 

Non preoccuparti se a causa del rispetto della distanza, sarai costretto a perdere qualche coperto, la cosa importante in questa fase è ripartire correttamente e dotarsi di tutti gli strumenti per affrontare tale sfida.

 

Qualora fosse possibile, potresti pensare di ampliare gli spazi, creandone di nuovi per non perdere posti a sedere. Ovviamente, l’arredamento non deve essere trascurato. Devi consolidare l’identità della tua attività, e se puoi, anche rafforzarla con nuovi elementi di design, segni di una nuova epoca, di una rinascita imprenditoriale.

  

2)   Automatizzare la maggior parte delle operazioni 

 

Vista di una sala con tavolini distanziati in legnoIl secondo passaggio sarà quello di automatizzare quante più operazioni possibili. Potresti pensare a dei veri e propri menù digitali, che il cliente potrà consultare attraverso dei tablet disposti sul tavolo.

 

Attraverso una chat, l’avventore potrà chiedere consigli allo staff sulle molteplici pietanze e scegliere quella di maggiore gradimento. Le ordinazioni avverranno così automaticamente, senza dover incorrere in alcun rischio.

 

Stesso discorso per i pagamenti: dovrai incentivare la tua clientela verso la tecnologia contactless, sia via app che card. Potresti inoltre disporre la tua attività di casse automatiche per facilitare il pagamento.

 

3)   Arredare gli spazi esterni del tuo locale 

 

Vista dall'alto della disposizione di tavoli da esterno ben distanziatiCon l’estate dietro l’angolo una cena all’aperto in un ambiente romantico ed elegante darà al tuo Cliente un motivo in più per non restare a casa e godersi momenti di puro piacere.

 

Qualora fosse possibile, ti consigliamo di arredare gli spazi esterni del tuo locale, anche con soluzioni moderne ed attuali, come le pergole per esempio, utili e indispensabili soprattutto in caso di pioggia e vento.

 

I vantaggi di tale elemento per i ristoranti e i bar sono i seguenti:

 

  •       l’ampliamento dei posti a sedere; 
  •       un ritorno rapido dell’investimento economico;
  •       il connubio perfetto di eleganza e funzionalità;
  •       la possibilità di utilizzarle in tutte le stagioni.

 

4)   Garantire un migliore comfort acustico

 

Vista di un tavolo diplomatico con alle spalle pannelli fonoassorbenti di designQuando decidiamo di recarci in un ristorante, ci aspettiamo di poter vivere momenti di assoluto relax, senza subire alcun disturbo e non c’è cosa più seccante per un cliente del non poter conversare serenamente con i propri commensali.

 

Purtroppo, ancora molti sono i locali che non garantiscono la corretta acustica degli ambienti e per questo motivo consigliamo l’installazione di pannelli fonoassorbenti per assicurare un migliore comfort acustico.

 

I pannelli fonoassorbenti, inoltre, rappresentano dei veri e propri elementi di design, integrandosi perfettamente con gli arredi presenti, dando vita ad un qualcosa di esclusivo.

Apri la chat
Serve aiuto?
Ciao, come possiamo aiutarti?